Nella sede dell’ANCI, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani presieduta dal sindaco di Torino, Piero Fassino, il 13 dicembre 2013 ci è stato consegnato un riconoscimento importante al nostro libro “Street food all’italiana – Il cibo di strada da leccarsi le dita”, edito da Giunti nell’ottobre 2013: è il primo Premio Nazionale L’Italia delle Tipicità”, bandito dall’Associazione Italiana del Libro con l’Associazione Res Tipica, che raccoglie circa 2000 città del nostro Paese legate a una identità gastronomica (le città del vino, dell’olio, del pane, ecc). Alla selezione, scaduta il 31 ottobre 2013, avevano partecipato 95 volumi da tutta Italia. Una giuria di una ventina di docenti universitari, esperti, giornalisti ha selezionato le opere e ha decretato che il nostro libro ha diritto al primo premio

Pubblichiamo il comunicato dell’Associazione Italiana del Libro

Con il libro “ Street Food all’italiana. Il cibo di strada da leccarsi le dita” edito da Giunti, Clara Vada Padovani e Gigi Padovani, giornalisti e critici gastronomici con oltre venti titoli all’attivo, hanno vinto il Primo Premio Nazionale L’Italia delle Tipicità – Enogastronomia e Cultura, bandito dall’Associazione Italiana del Libro in collaborazione con Res Tipica, l’associazione costituita dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e dalle Associazioni Nazionali delle Città di Identità per la promozione e la valorizzazione del patrimonio enogastronomico, ambientale, culturale e turistico dei Comuni italiani. Al secondo e al terzo posto si sono classificati rispettivamente Paolo Aldo Rossi e Ida Li Vigni con il libro Non di solo pane… piuttosto di gola. Scienze dell’alimentazione e arte culinaria dall’età tardo-classica a quella medievale, Aracne editrice, e Giuseppe Rotolo con “Napoli e la pizza. La storia comincia da qui”, Input Edizioni.

La cerimonia di premiazione si è svolta il 13 dicembre a Roma, nella sala conferenze dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni d’Italia) in Via dei Prefetti 46, con la presenza di Giancarlo Dosi, presidente Associazione Italiana del Libro e di Fabrizio Montepara, presidente dell’Associazione Res Tipica Sono intervenuti Mariarosa Santiloni, giornalista, segretario generale della Fondazione Ippolito e Stanislao Nievo, Mihaela Gavrila, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università di Roma La Sapienza, Maria Catricalà, Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università di Roma Tre, Sergio Bonetti, Confartigianato, Artigiani del cibo

Questa la scheda del primo libro classificato: 1° classificato Clara Vada Padovani, Gigi Padovani, Street Food all’italiana. Il cibo di strada da leccarsi le dita, Giunti 2013

Anche i maccheroni e la pizza, simboli della cucina italiana, sono nati “on the road”. Nel libro sono raccolte in diretta oltre 50 ricette di strada divise in base agli ingredienti: cereali, carne, pesce, verdure e formaggi, dolci. Il tutto, vissuto anche grazie ai video realizzati sul posto dagli Autori e consultabili facilmente su smartphone o tablet.

Clara Padovani e Gigi Padovani sono critici gastronomici con oltre 20 titoli all’attivo e un sito famoso: http://www.claragigipadovani.com. Gigi Padovani, giornalista de La Stampa dal 1985 al 2011, è stato critico gastronomico per la «Guida dell’Espresso» per dieci anni. Clara Vada Padovani, ex insegnante di matematica, è stata critica gastronomica per la «Guida dell’Espresso» e ha curato una rubrica mensile su “Specchio+”, magazine de La Stampa.

La casa editrice Giunti coltiva da sempre la vocazione di divulgare il sapere e la cultura attraverso libri scientificamente rigorosi e con un linguaggio che li renda accessibili e interessanti per i lettori di ogni livello culturale e sociale.

http://www.associazioneitalianadellibro.it/site/2013/12/13/street-food-allitaliana-di-clara-e-gigi-padovani-vince-il-premio-litalia-delle-tipicita/

Questa la composizione della giuria:

Prof. Riccardo N. Barbagallo, Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agrarie e Alimentari, Università degli Studi di Catania

Prof. Enrico Borello, Comunicazione linguistica e multimediale, Università degli Studi di Firenze

Dr. Anna Rosa Candura, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi di Pavia

Prof. Maria Catricalà, Università degli Studi Roma Tre

Prof. Fausto Cavallaro, Dipartimento di Economia, Gestione, Società e Istituzioni, Università degli Studi del Molise

Prof. Alessandro Ciatti, Dipartimento di giurisprudenza, Ordinario di Diritto civile, Università degli Studi di Torino

Prof. Gilda Cinnella, Medicina, Università degli Studi di Foggia

Prof. Flavia Cristaldi, presidente del Corso di Laurea in Scienze Geografiche per l’Ambiente e la Salute, Università degli Studi di Roma La Sapienza

Prof. Renata Crotti, Università degli Studi di Pavia

Dr. Irene DiniProfessore Aggregato di Chimica degli Alimenti, Università degli Studi di Napoli Federico II

Prof. Andrea Fabbri, Dipartimento di Scienze degli Alimenti, Università degli Studi di Parma

Prof. Tullia Gallina Toschi, Università degli Studi di Bologna

Prof. Simonetta Esposto Gasparetti, Università degli Studi Roma Tre

Prof. Mihaela Gavrila, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dr. Cristina Gianfelici, Ph. D. in Economia e Direzione delle Aziende Pubbliche, Università degli Studi di Bologna

Prof. Bruno Gossetti, Dipartimento di Chirurgia Generale, Università degli Studi di Roma La Sapienza

Prof. Stefano Guizzardi, Istologia ed Embriologia, Università degli Studi di Parma

Prof. Gian Piero Iaricci, Facoltà di Farmacia e Medicina, Dipartimento di Scienze e biotecnologie, Università degli Studi di Roma La Sapienza

Prof. Francesca Imperiale, Laboratorio Distretto Culturale ed Ambientale – Scuola Superiore ISUFI – Dipartimento di Scienze dell’Economia, Università del Salento (Lecce)

Prof. Dr. Alessandro Isoni, Facoltà di Scienze della formazione, politiche e sociali, Università del Salento (Lecce)

Dr. Federico Ligotti

Prof. Alessandra Mazzeo, Biologa e Naturalista, perfezionata in Zooprofilassi, specialista in Microbiologia e Virologia, Università degli Studi del Molise

Dr. Fabrizio Montepara, Presidente di ANCI – Res Tipica.

Prof. Paola Montoro, Dipartimento di Farmacia, Università degli Studi di Salerno

Prof. Vittorino Novello, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Scienze Viticole ed Enologiche, Università degli Studi di Torino

Prof. Francesco Pastore, Economia, Seconda Università degli Studi di Napoli

Prof. Giacomo Pietramellara, Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente, Università degli Studi di Firenze

Prof. Anna Maria Pioletti, Dipartimento di Scienze Umane e Sociali, Università della Valle d’Aosta (Aosta)

Dr. Angelo Presenza, Dipartimento di Economia aziendale, Università degli Studi G. D’Annunzio Chieti Pescara

Prof. Maurizio Prosperi, Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente, Università degli Studi di Foggia

Prof. Franco Riva, Etica Sociale, Antropologia filosofica, Università Cattolica del Sacro Cuore

Prof. Giuseppe Ruvolo, Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni , Università degli Studi di Palermo

Dr. Mariarosa Santiloni

Prof. Riccardo Santolini, Dipartimento di Scienze della vita, della terra e dell’ambiente, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo

Prof. Luca Sebastiani, AgroBioscienze, Scuola Superiore Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento (Pisa)

Prof. Leandra Silvestro, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Torino

Prof. Dominga Soglia, Dipartimento di Scienze Veterinarie, Università degli Studi di Torino

Prof. Francesco Sottile, Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali, Università degli Studi di Palermo

Prof. Alberto Spisni, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Università degli Studi di Parma

Prof. Andrea Summer, Dipartimento di Scienze degli Alimenti, Università degli Studi di Parma

Dr. Aldo Todaro, Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali, Università degli Studi di Palermo

Prof. Erica Varese, Dipartimento di Management, Università degli Studi di Torino

Prof. Fabio Zuccadirettore del Centro interdipartimentale di ricerca e documentazione sulla storia ‘900, Università degli Studi dell’Insubria (Varese e Como)

– See more at: http://www.associazioneitalianadellibro.it/site/2013/10/14/scade-il-31-ottobre-il-1-premio-nazionale-di-enogastronomia-e-cultura/#sthash.9PqcE5Xr.dpuf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.