Un brindisi alla libreria Il Ponte sulla Dora, via Pisa 46, sabato 11 dicembre 2021, ore 19:00

E’ un piccolo frutto dalle proprietà salutari: il superfood che piaceva già ai dinosauri. La nocciola unifica l’Italia da Nord a Sud. In tanti borghi la corilicoltura è un’antica tradizione, sono oltre duecento i Comuni che hanno fondato l’Associazione Nazionale Città della Nocciola. Ormai da dieci anni all’inizio di dicembre festeggiano il “Nocciola Day”, un evento nel quale la storia, la cultura, l’amore e la passione si intrecciano in due giornate all’insegna della Nocciola.

Quest’anno la festa della nocciola si svolgerà sabato 11 e domenica 12 dicembre e anche a Torino, come nelle Langhe o in Monfoerrato, vogliamo brindare al frutto della felicità, come lo hanno definito i Celti e gli Antichi Romani.

Noi abbiamo scrittocon Irma Brizi – direttore dell’Associazione Nazionale Città della Nocciola – un’Enciclopedia della Nocciola (Mondadori Electa, 19,90 €) che affronta storia, curiosità, prodotti, ricette dedicate alla Corylus Avellana. In questo libro raccontiamo che la Nocciola piace a grandi e bambini, fa bene alla salute e in Italia sostiene uno dei settori di eccellenza a livello mondiale con varietà tra le più stimate in assoluto. L’Italia è al secondo posto nella produzione mondiale, dopo la Turchia (che fa la parte del leone con una produzione pari al 71%) ma ha il primato dei frutti a marchio europeo: la Nocciola Piemonte Igp, la Nocciola Romana Dop e la Nocciola di Giffoni Igp. Questo e altro potrete scoprire nellibro dei coniugi Padovani, come le tante citazioni letterarie, da Shakespeare a Pavese e Fenoglio, le canzoni, l’arte e le fiabe. Con i “consigli per gli acquisti” delle migliore creme da spalmare a km zero, le ricette di Clara e di tanti chef stellati, dall’antipasto al dolce, e una guida turistica dei Comuni corilicoli.

Festeggeremo insieme il “Nocciola Day” con un’anteprima alla Libreria il Ponte sulla Dora di via Pisa 46, a Torino, sabato 11 dicembre 2021 alle ore 19:00 in collaborazione con la cioccolateria La Perla di Torino, dove ci sposteremo per il brindisi con l’Alta Langa Cocchi e la degustazione a confronto di nocciole piemontesi e laziali. Ci racconterà la lavorazione della “tonda gentile” il Mestro del Gusto Sergio Arzilli, mentre la scrittrice Margherita Oggero dialogherà sul libro Enciclopedia della nocciola con gli autori Clara e Gigi Padovani.

Si potranno degustare due qualità a confronto: la “Nocciola Piemonte Igp” tostata da La Perla di Torino e la “Tonda Romana Dop” offerte all’Azienda Agricola Baldinelli, Il casale dell’Arcipretura di Carbognano (Vt).

Alla Fiera del Porro Dolce e della Giora di Carmagnola

Tensostruttura “Ca Peperone” – viale Garibaldi, Carmagnola

Domenica 12 dicembre 2021, ore 16:30-17:30

Viaggio nella cultura enogastronomica piemontese: la Mostra Mercato del Porro Lungo Dolce e la Fiera Regionale del Bovino da Carne di Razza Piemontese e della Giora (la vacca in fine carriera riproduttiva) di Carmagnola incontrano la “tonda gentile” per celebrare il “Noccciola Day”. Partecipano gli storici del costume alimentare e narratori gastronomici Clara e Gigi Padovani, che presentano il loro ultimo libro scritto con Irma Brizi, direttore dell’Associazione Nazionale Città della Nocciola: l’Enciclopedia della nocciola  (Mondadori Electa, 19,90 €), una guida a 360° per conoscere ogni sfaccettatura di questo amatissimo frutto.

Manifestazioni in tutta Italia per i 10 anni del Nocciola Day

Compie 10 anni il Nocciola Day e con successo si accendono di nuovo i riflettori sulla Nocciola Italiana per celebrare questo seme prezioso che il mondo ci invidia. Siamo il secondo produttore al Mondo dopo la Turchia e unico Paese a vantare 3 marchi europei di qualità: la Nocciola di Giffoni I.G.P., la Nocciola Romana D.O.P. e la Nocciola Piemonte I.G.P.
Festeggiare il 10° anno ci ha fatto prendere coscienza che serve un Nocciola Day tutti i giorni per dare voce alla nocciola italiana ai suoi produttori e ai prodotti dì eccellenza. Quindi Nocciola Day per 365 giorni all’ anno. Festeggeremo seguendo il calendario delle quattro stagioni della nocciola: primavera ,estate, autunno, inverno .
Ecco le altre date dopo quella del 12 dicembre 2021: 30 aprile 2022, 19 giugno 2022, 18 settembre 2022, 11 dicembre 2022. Le date ricordano le fasi di fioritura, allegagione, raccolta, essicazione e trasformazione della nocciola e soprattutto per creare eventi dedicati.

Nella foto, Clara Vada Padovani, il l Presidente dell’Associazione Nazionale Rosario D’Acunto, Gigi Padovani e Irma Brizi, direttore

Il Presidente dell’Associazione Nazionale Rosario D’Acunto e il Direttore Irma Brizi e i due membri onorari del Club Amici di Città della Nocciola e food writers Clara e Gigi Padovani, insieme ai membri del direttivo nazionale, i produttori italiani, le attività, la condotta Slow Food dei Picentini, le comunità del cibo della nocciola di Slow Food nebrodi , Valle del Tigullio e Tuscia, Il Parco regionale dell’ Aveto, i consumatori che hanno aderito al nocciola day festeggeranno in tutta Italia scegliendo, tutti i giorni, la Nocciola Italiana.
Il presidente Rosario D’Acunto domenica 12 dicembre sarà in Campania ad Olevano sul Tusciano da Il Mosaico per una pranzo dedicato alla nocciola Tonda di Giffoni; Irma Brizi, direttore sarà a Roma presso la Pasticceria Savarese, nel pomeriggio di domenica 12 dicembre insieme ad alcuni produttori per fare il Taglio della Torta del 10°anno, la #3nocchie (Nocciola Piemonte IGP , Nocciola di Giffoni IGP , Nocciola Romana DOP).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.