Clara e Gigi Padovani

Ricette

Spiedini di entrocôte con insalata ai fiori

Si può cucinare anche con i fiori: ho scelto questa ricetta di Roberta Deiana dal suo ultimo  libro, «Food Styling» (Gribaudo). La foto è di Claudia Castaldi, la preparazione è facile e si presenta con un impiattamento invitante.

Ricetta di Roberta Deiana

Tempo di preparazione: 25 minuti

Ingredienti:

Per 4 persone

2 entrecôte di manzo; 200 g di cipolline dolci o scalogni; 150 g di misticanza; 1 manciata di fiori di rosmarino; 3 rametti di rosmarino; germogli misti a piacere; olio extravergine di oliva; sale e pepe q.b.

Preparazione:

Mondate, lavate e asciugate i 3 rametti di rosmarino e i suoi fiori.  Disponete le 2 entrecôte su un tagliere e con un coltello da carne ben affilato tagliatele a cubetti regolari. Mondate le cipolline o gli scalogni: sbucciateli e poi divideteli a metà. Ponete i cubetti di carne e le cipolline in una terrina: condite il tutto con un filo di olio extravergine di oliva, qualche pizzico di sale, una macinata di pepe e gli aghi di rosmarino tritati grossonalamente. Lasciate marinare per 15 minuti, quindi infilate cipolle e cubetti di carne, altenandoli, nei bastoncini per spiedini. Adagiateli in una padella antiaderente o sulla piastra e cuoceteli a fuoco vivo, rigirandoli in continuazione. Lavate e centrifugate bene la misticanza. Preparate i piatti: suddividete l’insalatina mista, adagiate gli eventuali germogli e completate con i fiori di rosmarino. Accanto, disponete 2 spiedini al rosmarino, ben caldi, e servite. C. Vad.

[Pubblicata sulla pagina “sapori” di “Leggo” il 16 aprile 2013]

Il vino

Il cannonau biologico Mamuthone

Nel cuore della Barbagia Giuseppe Sedilesu coltiva in regime biologico circa 15 ettari di vigneto a Mamoiada e ne ricava 130 mila bottiglie. Ho assaggiato i suoi vini al ViViT di Vinitaly e mi hanno conquistato per freschezza e piacevolezza. Questo Mamuthone 2011, che prende il nome dalla famose maschere barbaricine, è un Cannonau in purezza con un bel colore rosso rubino e profumo di melograno. Potente, va bevuto a temperatura di cantina, con carni rosse. Sedilesu ne produce 70 mila bottiglie e ha anche presentato un rosato interessante, Erèssia, da uve cannonau, da bere d’estate.
http://www.giuseppesedilesu.com

Prezzo: 14-14 euro Zona: Mamoiada (Nu) Gradazione: 15°