Clara e Gigi Padovani

Ricette

Fagottini alla Parmigiana

Cristina Bowerman è la chef stellata del Glass Hosteria di Roma (Trastevere), ma ha aperto da poco un bistrot giovane con i fratelli Roscioli nel quartiere Prati: il Romeo di via Silla 26 (www.romeo.roma.it): ecco la sua parmigiana. C. Vad.

  • Cristina Bowerman, chef del ristorante Glass Hostaria di Roma, a Trastevere e del bistrot Romeo, a Prati

Ricetta di Cristina Boweman, chef del Romeo e dell'Hosteria Glass di Roma

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti:

Per 4 persone

1 melanzana tonda (circa 500 g); 1 mozzarella fiordilatte (250 g); 500 g di pomodori tipo a grappolo; 1 spicchio d’aglio sbucciato; 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato; 2 cucchiai di pane raffermo grattugiato e fritto; 4 cialde di mais; 1 mazzetto di basilico; sale e olio evo q.b.

Preparazione:

Sbucciate la melanzana e affettatela sottilmente con un coltello, o meglio con una mandolina. Mettete le fette in una larga padella anti-aderente appena unta d’olio e già calda, e cuocetole a fuoco moderato finché diventeranno morbide. Fate scolare la mozzarella dal suo siero e quando sarà ben asciutta tagliatela a dadini. Lavate i pomodori, metteteli in un tegame con l’aglio, copriteli di olio e, a fuoco molto basso, portateli a cottura. Poi frullateli con un mixer a immersione e salate. Disponete al centro di ogni fetta di melanzana alcuni dadini di mozzarella e richiudete formando dei fagottini; adagiateli su una teglia e infornateli a 200°C finché la mozzarella inizia a sciogliersi. Sfornateli e disponete 3 fagottini in ogni piatto, cospargete un cucchiaio di Parmigiano, ½ cucchiaio di pane grattato e coprite con salsa di pomodoro. Profumate con basilico tritato e servite con una cialda di mais. 

[Pubblicata nella pagina Sapori di "Leggo" del 2 luglio 2013]

Il vino

Il Grillo Sur Sur di Donnafugata

In arabo classico il grillo (inteso come insetto) si dice Sur Sur. A Donnafugata, storica casa vinicola del Trapanese (260 ettari e 2,3 milioni di bottiglie) hanno pensato di battezzare così il loro ultimo bianco, da uve Grillo in purezza, presentato a Vinitaly. Anche l’etichetta d’autore ha un significato preciso: nel disegno cita i ricordi di Gabriella Anca, moglie del fondatore dell’azienda Giacomo Rallo, che da bambina inseguiva i grilli. La prima annata del Sur Sur è il 2012: ci regala un vino profumato, intenso, ottimo per le cene d’estate o come aperitivo. Naturalmente si deve servire ben freddo.

Prezzo: 9-10 euro Zona: Marsala (Tp) Gradazione: 12,5°