Foto e Video

 
Torna a Foto e Video
 

I primi passi di Slow Food

< precedentesuccessiva >

La firma di Parigi del 1989
Un momento della firma del manifesto che fece nascere Slow Food Internazionale a Parigi, all’Opera Comique dall’8 al 10 dicembre 1989. In primo piano lo scrittore che redasse il manifesto e firmò per l’Italia, Folco Portinari. Con il microfono, Carlo Petrini, che fu eletto presidente del nuovo movimento

La cerimonia all'Opera Comique
Un altro momento della cerimonia per la firma, preceduta da festeggiamenti e cene all’Hotel Méridien. Nella foto si scorge, in piedi con la barba, anche il critico gastronomico Edoardo Raspelli: era tra i primi collaboratori dell’inserto “Gambero Rosso” del “manifesto”, che poi lasciò

In posa tutti i fondatori di Slow Food
Dopo la firma, la classica foto ricordo dei fondatori di Slow Food a Parigi, davanti all’Opera Comique, nel dicembre 1989. In mezzo a loro, Petrini con barba e sorriso

La Convention dei vini toscani
Nel 1991 Arci Gola Slow Food organizzò la prima Convention internazionale dei vini toscani: nella foto una delle occasioni conviviali

Il congresso di Orvieto del 1997
Si svolge a Orvieto il secondo congresso internazionale di Slow Food: fu una svolta per il movimento, che diventò davvero mondiale

A Bologna nel 2000 il premio per la Biodiversità
Viene consegnato a Bologna nell’ottobre del 2000 il primo Premio Slow Food per la Biodiversità, che anticipa le tematiche di Terra Madre 2004. Nella foto, Roberto Roversi con lo scrittore catalano Manuel Vassquez Montalban, che fu un grande amico di Petrini e di Slow Food

1 2 3 4 5 6

 
 

Nutella©

Tutto sulla
crema più
famosa
del mondo!